Burattini ai fili

Questa raccolta di poesie è il mio primo libro. Omaggio alla mia infanzia in cui con tanta cura e dedizione ho raccolto tutte le mie impressioni da ragazzo che si affacciava alla vita.

<< Quando parliamo di poesia ricreiamo ogni istante vissuto in cui abbiamo sentito la necessità di trattenere il respiro e riprovare. Questa è stata la mia indescrivibile passione per le emozioni. Viverle, annusarne il senso smisurato dentro e trasformarle in brevi momenti di composizione.>>

Burattini ai fili accompagna la mia adolescenza in cui incastro paure, passioni sogni e bisogno di far sfuggire il mio dentro. Burattini ai fili è la prima volta ... Come ogni prima volta manca di tanti piccoli particolari ma forse è bello così nella sua semplicità. Mi rappresenta, semplice, diretto e maledettamente leale con me stesso prima di tutto.

 

«Vivo di Frammenti, che sono parte di me, parte di quello che ho visto con occhi differenti rispetto a come vivo la vita. Frammenti che lasciano l’esatta idea di quello che non sono ogni giorno, ma preferirei essere. Se potessi chiudere i miei occhi e vedere la mia vita, la mia vita la vorrei così! Ogni poesia contenuta in questa raccolta è un momento, l’impressione d’un momento, la sua anima, la mia reazione. Il resto è trasporto. Il poeta è colui che vede oltre le strutture di facciata montate dall’esistenza. Colui che lascia che il mondo e i suoi orchestrali possano trasmettere qualcosa. In un’era che pare aver smarrito la facoltà delle emozioni, io tento ogni giorno di credere che ancora si possa vivere di esse. Il resto è vita, in ogni vita, vita».

    € 11,00Prezzo

    ©2020 di Francesco Cacciola. Creato con Wix.com