• Francesco Cacciola

Parli quando non ci sei


Parlavi nello spazio dei miei silenzi

Quella mia voglia di non dire

Adoro scrivere/non parlare

Eppure – parli quando non ci sei

Le tue restano dentro

Come l’acqua stagna nelle pozzanghere dopo la pioggia

e il sole si specchia dentro di loro in un riflesso che osservero’

Ogni tuo dire racchiuso nei limiti del mondo

Come se l’ampiezza del tuo essere fosse

La grandezza del cosmo

Scriverò di noi, stasera

Adoro pensare che ogni silenzio

Diventerà una poesia.

1 visualizzazione

3313071863

CCCFNC75D19M208W

©2020 di Francesco Cacciola