• Francesco Cacciola

Oceano

Hai mai oltrepassato le onde..oltre ogni  spalla curva che calvalca..tra i fondi Quando sormonta  e resta l’oceano tra le acque. Un oceano tra noi – come noi fossimo il primo e l ‘ultimo gettito di un uragano che spazzera via il mondo. Il nostro mondo fatto di spazi enormi. Per quanto magica, per quanto assidua – l’ aria pesta gonfia tra le onde invade Odor di sale, senso di abbandono e vuoto perduto, in un oceano, noi . Il vuoto e ancora senso di abbandono, non limiteranno le vastità.

1 visualizzazione

Post recenti

Mostra tutti

Anni

Il fiume scorre Su lastre d’acqua che discendono Indomabili Come i miei umori, scorevoli Impanati in letti Su argini di vita Impressi nell’ anima mia Non lascerò soffocare Non lascerò annichilire le e

3313071863

CCCFNC75D19M208W

©2020 di Francesco Cacciola