• caligulas75

Assenza si parole

In questi ultimi giorni non riesco proprio a scrivere. Ogni pensiero che mi capita di esprimere , dopo una prima stesura resta fermo intrappolato in poche parole nello spazio bianco e il cursone che lampeggia come a farmi l’occhiolino. Qualcuno esordirà sei a corto di ispirazione – ma per me parole, frasi – non rappresentano solo l’ispirazione – sono un’intima comunicazione tra corpo e anima. Cosi in questi giorni una parte di me è nervosa e la parte opposta si sente sola. In estate il lavoro fatalmente diminuisce o perlomeno diventa sopportabile e dunque ho più tempo. Come se il malessere in estate diventa secondario rispetto alla fredda stagione in cui non basterebbero 48 ore in un giorno per smaltire il da fare. Risultato perfetto + tempo – meno parole + strana necessità di me. Scrivere molto spesso è trovare una valvola di sfogo da una canna fumaria pronta ad esplodere. Per questo non parlo di mancanza di ispirazione ma di assenza di parole.

Arriveranno…in tanto leggo le vostre su wordpress ed una bellissima ricerca di parole…

0 visualizzazioni

©2020 di Francesco Cacciola. Creato con Wix.com