• Francesco Cacciola

Amnesico

Desideri inespressi nel deserto, come voglie strozzate dal tempo, nel tempo

Segni nelle attese, mai domate

Sembra sempre che il tutto vaghi sperduto

in senso inverso o solo in un verso

Il sapore dei tuoi baci, un miraggio che sopraffae la ragione

Sono una parola smarrita tra le scartoffie

di paroliere, che tenta, di imparare a scrivere non sapendo tenere la penna in mano

Sogni rimasti in folle

O, solo folle sognanti nella confusione

Amnesico di te, io.

1 visualizzazione

3313071863

CCCFNC75D19M208W

©2020 di Francesco Cacciola